Endodonzia

Endodonzia, la «devitalizzazione» del dente

È quella branca dell’odontoiatria che si occupa della terapia dell’endodonto, ovvero lo spazio all’interno dell’elemento dentario, che contiene la polpa dentaria, costituita da componente cellulare, vasi e nervi.

Devitalizzazione, Studio Dentistico Dott. Luca Lancieri. Specialista in odontostomatologia, protesi dentale, implantologia e parodontologia, Genova

Quando occorre

Il trattamento endodontico è un intervento ambulatoriale che si rende necessario quando la polpa (il tessuto molle interno al dente) è infiammata o infetta per un danno provocato da una carie profonda, dall’esito di interventi sul dente o da un trauma che ha provocato frattura, scheggiatura o incrinatura profonda.

Il trattamento

Il trattamento endodontico consiste nella rimozione della polpa (nervo e vaso dentale) infiammata e infetta, presente all’interno del dente, per tutta la lunghezza delle radici, e nella sua sostituzione con un’otturazione permanente, dopo adeguata detersione e sagomatura dei canali radicolari.

 

Alla fine il dente così trattato non sarà più un serbatoio infettivo e, dopo un’adeguata ricostruzione della corona, potrà continuare a svolgere le stesse funzioni di un dente integro.

Devitalizzazione, Studio Dentistico Dott. Luca Lancieri. Specialista in odontostomatologia, protesi dentale, implantologia e parodontologia, Genova
Chiama e prenota subito una visita
libero ut neque. risus. fringilla dictum mattis vel, et, leo. venenatis Praesent